diario di viaggio a Londra

 

Appunti di viaggio: Valeria e Corrado

Londra paradiso

DIARIO DI VIAGGIO LONDRA 2010 DAL 2-9 AL 9-9 2010
Valeria e Corrado

Giovedì 2 settembre                                                                                                                                                                    
h7:09 il comandante dà il benvenuto a bordo (Lufthansa Italia) e augura buon viaggio
h7:56 circa viene servita dell’ottima colazione dopo la fase di decollo, sotto di noi le alpi svizzere
h8:26 il comandante annuncia l’inizio della fase di atterraggio, sotto di noi lo stretto                                                                                                                                                                 
h8:00 ora locale atterrati! Heathrow terminal 5                                                                                                                                       
 
h8:44 bagagli recuperati e pit-stop alla toilette, pronti per dirigerci “way out” alla ricerca della metro Piccadilly line                                                                                                                                                            
h10:00 circa arrivo al B&B Tavistock (Russel Square) dopo 24 fermate di metro.                                        
La camera non è disponibile al momento del nostro arrivo quindi depositiamo i bagagli gratuitamente e subito ci dirigiamo verso le strade attorno alla nostra casetta provvisoria.                                                                                                                              
Girovaghiamo alla cieca e arriviamo su New Oxford Street e poi Oxford Street, quindi a questo punto buio di un centro città non troppo definito compriamo una cartina, attrezzatura fondamentale.                                                                                    
h13:00 cibo time da Pret a manger poi ancora Great Portland Street e Trafalgar Square.         
Qui visitiamo mooolto velocemente la National Gallery (per noi non intenditori tutti i quadri sembrano quasi uguali, tutti stupendi, li apprezziamo ma dopo poco tempo già ne siamo annoiati) e poi la chiesa di St. Martin in the fields.    

Riprendiamo la metro a Charing Cross fino alle vicinanze di Regent Street dove entriamo da Amley’s, il + grande negozio di giocattoli del mondo!! c’è davvero di tutto di più! Stramerita!!!
Dopo il mondo dei balocchi andiamo a Piccadilly circus e infine tappa B&B
h18:40    Sistemazione veloce in camera ma principalmente riposo dopo aver camminato parecchio perché siamo stanchi e inoltre le 3 ore di sonno della notte della partenza non aiutano, infatti ci addormentiamo..                                                        
h8:25 sveglia, doccia e poi fuori per la cena a pizza hut, giretto in centro soft a piccadilly by night infine B&B
h00:00


                                    

londra notting hill

londra museum

londra ponti



2° giorno

Venerdì 3 settembre Freddie Mercury Day                                                                                                                                                         
h8:15 sveglia,
h10:05 fine colazione e direzione Covent Garden.                                                                 
Perdiamo del tempo, circa 15minuti a girovagare cercando il famoso mercato per poi renderci conto che una volta fuori dalla stazione bisognava girare a destra e non a sinistra -.-“                                                                                                                 
È piacevole girare tra negozietti e bancarelle, qui compro il primo souvenir.
 h13:32 stiamo aspettando la metro per il doveroso saluto nel giorno della leggenda, in memory of Freddie Mercury visita a Earl’s Court, Garden Lodge a Logan Place.                                                                                                                                                                                                                                                
h15:07 arrivo a Tower Hill, giro di perlustrazione e pappa h15:20 nel ristorante subito dopo il Medieval Banquet dove 2 belle donzelle ci invitano all’evento serale.                                                                                    
h16:15 ingresso alla Tower of London, uscita h17:20 (h17:30 chiusura) molto bello!                                                    
Usciti passeggiamo lungo il Tower Bridge, quanto è bello ed elegante!!!                                                                                                                                                                        
h18:45 metro direzione Tate modern art collection museum ma la fermata più vicina Blackfrias è chiusa fino al 2011 quindi scendiamo a Temple, giro a piedi fino alla Tate, (lungo pezzo di strada) ma ci godiamo la città, è talmente bella che quasi non si fa caso alla stanchezza (tanta) nella schiena e nelle gambe.                                                                                                                                                                               
Alle 19:40 passiamo sul ponte di Blackfrias, è l’ora del tramonto, che spettacolo!                                                                                                                                                                            
h19:51 arrivo (finalmente) alla Tate, entriamo e... il museo + brutto e noioso che abbia mai visto in vita mia, talmente brutto che ci ammazziamo dalle risate! lo visitiamo più che di volata.                                                                                                       
h20:35 davanti a noi il Globe.                                                                                                                                                      
E’ tardi e la giornata è praticamente conclusa, prediamo la metro e scendiamo in centro, a Oxford Circus h21:45 cena poi B&B
h23:45, esausti!!

 

londra da vedere londra colorata londra londra in fiore


3° giorno

Sabato 4 settembre                                                                                                         
h8:30 sveglia, colazione e h10:30 alla stazione metro Russel Square (5 minuti a piedi dal B&B)
h 10:59 la prima foto al Big Ben (Westminster)                                                                                                                               
h11:20 compriamo il biglietto per entrare nel palazzo del parlamento per una visita guidata alle 12:15, nel frattempo giriamo a piedi attorno al palazzo ed entriamo nei giardini Victoria dove avvistiamo il primo gabbiano e una gazzaladra!                                                                                                                                        
E’ quasi ora dell’inizio della visita quindi ci accodiamo all’entrata, passiamo i vari controlli (molti e rigidi) e siamo dentro l’edificio.                                                                                                                                                                                   
Non ci sono parole, è stupendo, il più bello che abbia mai visto, camminare dove ha camminato e camminerà la regina, essere nella camera dei Lord e in quella dei comuni, vedere le varie ale del palazzo lussuosamente arredate, il trono d’oro 23 carati e 3/4 della regina quando presenzia in aula e arredi intagliati stupendamente!                                                                                                                                                                    
Usciti alle 14:15 andiamo a vedere Westminster Abbey ma solo all’esterno, facciamo un giro a piedi attorno all’abbazia e alle 15:30 prendiamo la metro verso St.Paul dove arriviamo alle 17:02 ma purtroppo sta per chiudere quindi dietro front.                                          
h17:46 arrivo in stanza, doccia e riposo                                                                                                       
h21:18 saliamo sul London Eye, Westminster è la zona che + merita di essere vista la sera e la ruota è l’unico punto da dove si può vedere il palazzo del parlamento e l’abbazia per intero.                                              
E’ un po’ troppo tardi cioè buio per le fotografie che vengono male e il flesh è da escludere, riflette contro il vetro della cabina e non si capisce bene cosa esattamente si stia guardando..  ma d’altra parte però di giorno con il sole è anche peggio, dà molto fastidio e altro inconveniente sono i  vetri sporchi che di conseguenza rovinano le fotografie.
Il giro sulla ruota panoramica bisogna goderselo senza badare troppo a immortalare il momento senò si rischia una delusione                                                                             
h22:44 arrivo a Tower Hill per vedere la zona by night, non si può non vedere il Tower bridge di sera, così come non si può non vederlo aperto                                                                                                                                                                   
h00:17 arrivo in stanza

londra londra Londra


4° giorno

Domenica 5 settembre                                                                                                        
h8 sveglia, colazione e h10:51 arrivo a Camden Town
Prima percorriamo solo la strada principale per avere un’idea di quanto è grande fino ad arrivare alla successiva fermata metro, dove entriamo e scendiamo ancora alla fermata Camden Town.                               
Arrivati ci incamminiamo per il mercato questa volta però soffermandoci ai negozi e per le vie traverse prima saltate.                                                                                                                                      
È una zona “particolare”, mi piace molto!                                                                                                                                      
h14:22 arriviamo a Regents Parck, appena entrati non entusiasma, solo erba e alberi poi però per caso arriviamo in una zona del parco con dei laghetti e li vediamo un sacco di paperelle di specie diverse.
Per rianimare il pomeriggio ci passa davanti uno scoiattolo, sono felice di averne visto uno!!                                                                                                         
Usciamo dalla parte di Baker Street dove si trova il negozio It’s only rock ‘n’ Roll e quello dei Beatles.
Il tempo di fermarci a mangiare (stranamente dal solito) dell’ottima pizza in un ristorante vicino la stazione metro e mi precipito dentro!!
h17:43 arrivo ad Hyde Park, c’è + gente che a Regent, alcuni pattinano, altri giocano a palla e altri ancora sono sui pedalò a noleggio sul Serpentine.                                                                                                                                                                                                
La stanchezza si fa sentire, ma tornano le energie quando leggo il cartello “Speakers corner” e dopo un quarto d’ora si intravede da lontano un gruppo di gente ammassata in un punto del parco (zona Marble Arch), ci avviciniamo di più e si sente una persona gridare convinta delle proprie affermazioni e circondata da ascoltatori + o – interessati = grasse risate!                                                                                                                       
Arriviamo e i gruppi di persone diventano 4, tutti ad ascoltare dei signori in piedi su delle scalette che tengono un sermone sulla religione, non ne capisco molto, solo qualche parola e qualche semplice frase però mi fermo anche io ad ascoltare incuriosita dalla situazione anomala.
Intrattengo anche un breve scambio di battute con uno di questi tizi esaltati che mi chiede se sono di religione cristiana cattolica, rispondo di sì e pare molto felice della mia risposta! Ahahahahahahahhaha!!                                                                                     
Usciamo dal parco e prendiamo un double decker a caso e scendiamo non appena troviamo una fermata della metropolitana che ci porta al B&B.
Ci rinfreschiamo con calma e di nuovo in centro per la cena, meta della serata piccadilly by night e Trocadero, ritorno al B&B h00:00


 

londra

portobello londra

portobello a londra

londra a passeggio

 

5 giorno

Lunedì 6 settembre HAPPY BIRTHDAY TO MEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!
h8:40 arrivo a Tower Hill per vedere il ponte mentre si apre,  siamo in ritardo di un quarto d’ora e temiamo sia troppo tardi, è stata dura alzarsi presto però per fortuna poco dopo i pubblici ufficiali bloccano la circolazione, ci siamo quasi!!                                                                      
Che spettacolo vedere quel ponte così massiccio aprirsi come fosse polistirolo!!                                                                 
Passa la barca che doveva passare e tutto torna come prima nel giro di qualche minuto, ne è valsa la pena!!!
Fatta anche questa imperdibile tappa ci incamminiamo sulla Queen walk, sull’altra sponda del Tamigi dove poco dopo rivediamo inaspettatamente l’apertura del ponte da un’altra angolazione.
Attraversiamo la Hay’s gallery e prendiamo la metro a London Bridge station fino a Victoria alla volta di Buckingham Palace per il cambio della guardia.                                                                                                                                                                              
Arriviamo poco prima delle 11.30 e la piazza è strapiena di gente in attesa, troviamo un posticino dove vedere la cerimonia approssimativamente in terza fila dal cancello, posizione infelice ma eravamo consapevoli che per avere la pole position saremmo dovuti arrivare almeno 2 o 3 ore prima.                                                                                                                                                          
Arriva la banda e inizia a suonare per circa venti minuti, ci annoiamo..
 h12.16 fine, commento: niente di che.. da fare perché non si può non fare però è parecchio noioso!                      
Torniamo alla metro e scendiamo a St. Paul, questa volta siamo in orario, facciamo 5-8 minuti di fila per il biglietto e cominciamo la visita.                                                                                                                                   
Giro veloce nella chiesa, guardiamo le tante statue, scendiamo giù nella zona ristoro (dove riusciamo a perderci) e risaliamo.                                                                                                                                                                  
Qui comincia il bello, un’infinità di scalini stretti stretti per arrivare in cima alla cupola dove veniamo ripagati dello sforzo con una vista stupenda!!!                                                                                                                   
Il tempo è molto nuvoloso infatti dopo poco inizia a piovere, una classica pioggerella inglese, niente di che, sopportabile infatti restiamo a guardare il paesaggio come se niente fosse.                                                     
h15:25 uscita dalla chiesa e direzione Tower Hill by per visitare internamente il ponte con la guida, vedere gli ingranaggi autentici ed in funzione che muovono il ponte!! Affascinante!!                                 
Alle 18:44 passiamo ancora per la Hay’s galleria poi troviamo davanti a noi il London Dungeon da cui ci siamo tenuti alla larga dato che sono una fifona, non vado nemmeno a Gardaland figuriamoci là dentro XD
Prendiamo un bus a caso (una cosa avventuriera per i miei gusti ma divertente) e scendiamo a Waterloo station e da qui metro fino a casa dove arriviamo alle 20:45                                            
h22:49 siamo dentro all’Hard Rock cafè mentre beviamo un drink aspettando la chiamata per il nostro tavolo, questa sera si festeggia il mio compleannooooooo!!!! 21anni!!                                                                      
Mangiamo un hamburger fenomenale e il punto massimo della serata l’arrivo del dolce con una candelina e il cameriere che chiama l’attenzione di tutto il locale per cantarmi Happy Birthday!!!!!! il miglior compleanno di sempre! Bella serata!!!!!!!!!!!


6 giorno

Martedì 7 settembre                                                                                                                                                      
Metropolitana on strike! i bus (se presi con un senso logico e non a caso) sono un po’ difficili da capire e poi si impiega più tempo per spostarsi cmq non ci sono alternative (i taxi sono fuori discussione, costano troppo).                                                                 
Nella sfortuna siamo cmq fortunati perché per la giornata non sono previsti grossi spostamenti, prima il cambio della guardia a cavallo a Whitehall dove però arriviamo tardi, è già tutto finito, arriviamo alle 12.30, pioviggina a intermittenza, ma il posto è bello comunque, ce lo giriamo e facciamo un sacco di fotografie.                                                                                                                       
Usciamo, ancora bus fino a Victoria destinazione Buckingham palace a comprare i biglietti per la visita guidata all’interno della casa reale!                                                                                                                       
Non avevamo la più pallida idea di come sarebbe stato e all’uscita ne siamo rimasti esaltati!! è stupenda, dentro c’è il lusso più sfrenato!                                                                                                                                                  
È tutto esageratamente raffinato e l’audio guida è dettagliatissima, il tutto in 2 stupende ore di visita giardino compreso.                                                                                                                                                                        
In cielo ci sono dei nuvoloni esageratamente grigi però non piove per fortuna, o almeno non per ora.. Riprendiamo il bus direzione casa, riposo, doccia e ci prepariamo per la sera.
Bus fino a Trafalgar Square, cena e un sacco di fotografie.


7 giorno

Mercoledì 8 settembre                                                                                                        
Siamo di ottimo umore! Come sempre, ma oggi particolarmente perché siamo diretti al famosissimo Portobello Market!!!                                                                                                                                                             
 
h12:07 la prima foto alla targa della via, arrivati!! Siamo scesi alla stazione Notting Hill station e dopo 15 minuti a piedi si intravedevano i negozi e le bancarelle del mercato.                                                                                 
Ce lo giriamo bene tutto con calma fino all’ora di pranzo, torniamo indietro verso la stazione e ci cerchiamo un posticino tranquillo per mangiare un panino esagerato e buonissimo
Riprendiamo la metro fino a Knightsbridge destinasion Harrods!! e….. qualsiasi cosa scrivessi non sarebbe abbastanza per rendere l’idea di quanto lusso ci sia là dentro e fuori le auto di non meno lusso testimoniano le tasche dei residenti che ci vanno abitualmente per shopping…                                                Alle 17:38 siamo fuori i magazzini Harrods ovviamente non senza un souvenir e andiamo verso l’Hard Rock store a Hyde parck corner perchè la sera del 6 non l’avevamo svaligiato abbastanza quindi secondo round!                                                                         
Quando siamo lì c’è anche la possibilità di scendere al piano sotto e vedere gli originali delle chitarre e anche altro dei grandi del rock, per gli interessati del genere è d’obbligo!                                                                         
Una volta usciti torniamo al B&B per la doccia e per preparare la valigia, ci riposiamo e usciamo per una passeggiata tranqulla sul millenium bridge.
Ultima notte, siamo quasi alla fine ma non ci pensiamo e organizziamo al meglio l’ultimo giorno per non perderci nemmeno un minuto poi nanna.

Partenza

Giovedì 9 settembre                                                                                                           
Sveglia “presto” la mattina per prende la Piccadilly fino a Heathrow1 per depositare i bagagli e questo dopo aver fatto il check out al B&B.                                                       
Per concludere in bellezza abbiamo previsto una crociera sul Tamigi direzione Greenwich, quando arriviamo però abbiamo solo il tempo di informarci a tal proposito che è ora di pranzo.
Ci imbarchiamo subito dopo pranzo e dopo poco, circa venti minuti, siamo a Greenwich.
Guardiamo abbastanza di volata la città e il mercato perchè il tempo vola, presto è tempo di riportarsi verso il porto, aspettare la barca e mettere la parola fine a questa vacanza.                                                                                      
A Tower Hill prendiamo la metro fino a Heathrow, più di un’ora.. E’ tardissssimoooooooo!!!
Reminder per la prossima vacanza = basta cazzate! Non è stata una grande idea andare a Greenwich per poi dover essere dall’altro lato della città tassativamente entro un certo orario..
Il volo di ritorno è alle 20:15, avremmo dovuto essere in aeroporto massimo alle 18:30 e invece arriviamo alle 19:05!
Nel viaggio in metro ci ha fatto compagnia l’ansia di restare a Londra.
Arrivati all’aeroporto ci precipitiamo letteralmente a prendere i nostri bagagli e poi di corsa fino all’imbarco.
Per fortuna facciamo in tempo a fare tutto, anzi.. c’è chi arriva dopo di noi.                                                
h23:03 arrivati a Malpensa :’(

 

NORMATIVA COOKIE Londra  Parigi  taxi a Londra  taxi a Parigi  Sardegna taxi aeroporti vivere felici guarire